pietre a secco….

rocce, sassi, lastre, ciottoli, antiche frane, pezzi di montagne strappate, questi sono gli ingredienti di quella antica arte che si chiama muri a secco…

fin dai tempi più antichi si sono accatastate pietre per innumerevoli scopi e motivi, dallo spietrare i campi ed i prati a creare ripari improbabili dalle intemperie, ma la vera arte si è vista con la verticalità di queste costruzioni, I MURI A SECCO…che siano di un edificio, di una strada antica, o di un contenimento terrazzato, questi manufatti hanno segnato la storia dell’uomo, a volte ospitanti una biodiversità unica di questi ecosistemi…..provenienti dalla stessa creazione del mondo, modellati da noi con innumerevoli scopi, con strumenti e tanta pazienza, con forza e creatività, ci hanno accompagnato nella storia, si tratta di un antico sapere tramandato, e di una arte suggestiva, oggi rivisitata in chiave nostalgica come il ricostruirli con corsi dedicati ad appassionati, o ornamentale creando fantasiose istallazioni e coreografie…, ma in tutte queste opere ritroviamo comunque in saper capire la forza della natura, che usata senza leganti, naturalmente sempre rimarrà…IMG-20160416-WA0011

 

Annunci